Scorregge europee – di Salvatore Linguanti

Le palme – di Salvatore Linguanti

Il limbo dei sogni di Genoveffa Frau@

In amore – di Salvatore Linguanti

Il lamento di Genoveffa Frau@

111039

Urla il vento

pare un lamento,

viene dal monte

s’ode più forte.

Sono anime bianche

vagano stanche

senza una meta

su cui riposare.

Vorrei salire

poter lenire

un antico dolore

ma… il troppo vento

non mi dà  tempo

per salire

e poter capire

come far riposare

le anime stanche.

Chiudo le imposte,

vado a dormire

ma… ancora lo sento

quel tenue lamento,

si perde  nel vento…

tristezza del tempo.

Parole dettate dal cuore di Genoveffa Frau@

NOTTURNO

In un istante addormento
i miei pensieri
all’ombra di un albero in movimento
mentre la luna soffia
la sua nenia di malinconia
che accompagna il rosso
dell’emozione,
quante ombre si addensano nell’aria
e nell’anima,

io vi raccolgo
in un impeto di volo
verso spazi improbabili……

 Notte……
i tuoi folletti volteggiano
vicino al mio cuore
“ti facciamo paura?”,
venite vicino,
anche se tremo
voglio assaporare
l’alito di vento
il buio che assorbe
il profumo del mistero……

Ma chi sono io?
“Al di là di tutto
puoi sempre essere
se rischi……
e allora addentrati nel folto del bosco
lontano…..
oltre la radura
e la tua anima,
cosa c’è?
non lo sai
ma puoi scoprirlo
se cammini con la notte……”
E io sono con te
magica luna
proteso verso quella distante lanterna
che rischiara il mio cuore,
i pensieri non sono più assopiti
nel vuoto del silenzio,
il sentiero è illuminato da una luce
andiamo……

 

 Ignazio D’Anna

sogno

 

 

Sesso e mandrilli – di Salvatore Linguanti

Dove sei? di Paola Collura

Fine d’un amore mai nato di Genoveffa Frau@

Voci precedenti più vecchie Prossimi Articoli più recenti

Informativa Privacy e Cookies

Informativa Privacy e Cookies Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. Clicca sulla Informativa Privacy e Cookies presente nel menù per tutte le indicazioni. Detto blog si avvale di una piattaforma gratuita gestita da terzi (nella fattispecie WordPress.com ossia Automattic inc.) . Cliccate sul banner che appare sulla videata del blog per la loro accettazione o meno. Oppure si possono disattivare detti cookie direttamente tramite le preferenze del browser che si sta utilizzando. Proseguendo nella lettura senza agire autonomamente con le preferenze del proprio browser o dispositivo, equivale ad avere acconsentito all’uso dei cookies. Proseguendo nella lettura senza agire autonomamente con le preferenze del proprio browser o dispositivo, equivale ad avere acconsentito all’uso dei cookies. Per un accesso immediato clicca sul relativo link presente nell'elenco pagine qui sotto oppure Clicca qui

Avviso redazione su eventuale pubblicità che potrebbe apparire sotto i post del blog

La pubblicità che potreste trovare sotto i post del blog non dipende dalla nostra gestione ed essa è attuata autonomamente e direttamente dalla piattaforma di wordpress senza alcuna nostra possibilità di scelta o modifica. Da essa inoltre non riceviamo assolutamente alcun riscontro economico.